RICORSI INDIVIDUATI: 129

  • Visualizza ricorso

    Ricorso 97/2020

    Presidente del Consiglio dei ministri C/ Regione Siciliana 

    Paesaggio - Norme della Regione Siciliana - Semplificazione e flessibilità - Previsione che il piano di ampiezza territoriale minore può contenere esplicite proposte di modifiche al piano di ampiezza territoriale maggiore.
    Paesaggio - Norme della Regione Siciliana - Elementi di pianificazione territoriale regionale - Previsione che l'Assessorato regionale del territorio e dell'ambiente, di concerto con l'Assessorato regionale dei beni culturali e dell'identità siciliana, elabora, aggiorna e gestisce il piano territoriale regionale (PTR).
    Paesaggio - Norme della Regione Siciliana - Contenuti del Piano territoriale regionale con valenza paesaggistica (PTR) - Previsione che il PTR costituisce lo strumento di proiezione territoriale delle strategie di sviluppo economico, sociale e culturale - Definizione dei contenuti e delle procedure del PTR da apposite linee guida proposte dall'Assessorato regionale del territorio e dell'ambiente di concerto con l'Assessorato regionale dei beni culturali e dell'identità siciliana - Funzione di tutela, conservazione e valorizzazione del paesaggio - Determinazione del quadro generale degli obiettivi di qualità paesaggistica e delle misure generali di tutela, quali elementi invarianti o complementari alle scelte di sviluppo territoriale e socio-economico - Fissazione dei criteri operativi generali per la tutela e la valorizzazione delle risorse culturali e del paesaggio, in conformità con le previsioni del piano regionale delle aree protette, dei piani di bacino e degli altri atti di programmazione e regolamentazione regionale e nazionale.
    Paesaggio - Norme della Regione Siciliana - Procedimento di formazione del Piano territoriale regionale - Prevista redazione da parte dell'Assessorato regionale del territorio e dell'ambiente di concerto con l'Assessorato regionale dei beni culturali e dell'identità siciliana - Convocazione delle conferenze di pianificazione e approvazione del PTR - Determinazione della validità decennale del piano e del suo aggiornamento.
    Paesaggio - Norme della Regione Siciliana - Contenuti del piano territoriale consortile (PTC), del piano della Città metropolitana (PCM) e del Piano urbanistico generale comunale (PUG) - Previsioni volte ad assicurare la tutela e la valorizzazione dei beni ambientali e culturali presenti sul territorio - Elencazione dei beni paesaggistici, ambientali, culturali e storico-architettonici da sottoporre a tutela e specificazione del relativo regime normativo compatibile con la tutela di cui al decreto legislativo n. 42 del 2004 - Procedimento di formazione e approvazione del PUG - Elaborazione di un documento preliminare che descrive le risorse territoriali e naturali e identifica i beni culturali e paesaggistici da considerare quali invarianti e determinanti per le scelte di sviluppo.
    Paesaggio - Norme della Regione Siciliana - Disciplina del patrimonio culturale dei beni isolati - Prevista esclusiva individuazione nel Piano urbanistico generale comunale (PUG) anche con riferimento agli interventi e alla destinazione d'uso.
    Paesaggio - Norme della Regione Siciliana - Interventi di compensazione urbanistica a tutela dell'ambiente - Prevista attribuzione premiale di diritti edificatori ai proprietari interessati, per la delocalizzazione o riqualificazione di siti produttivi dismessi o di manufatti in degrado o incongrui rispetto al paesaggio e per il recupero dei costi di bonifica dei siti industriali dismessi.
    Paesaggio - Norme della Regione Siciliana - Tutela e pianificazione del territorio rurale e tutela dei boschi e delle foreste - Prevista realizzazione di tutti gli interventi edilizi nel territorio rurale nel rispetto delle specifiche norme indicate da apposite linee guida - Approvazione con decreto dell'Assessore regionale per il territorio e l'ambiente di concerto con l'Assessore regionale per l'agricoltura, lo sviluppo rurale e la pesca mediterranea - Realizzazione esclusiva di interventi di recupero e riqualificazione delle volumetrie esistenti, che risultino catastate, nonché di mutamento della destinazione d'uso di fabbricati legittimamente realizzati - Individuazione e classificazione, nel PUG, del territorio rurale articolato in zone, anche di produzione intensiva e per aziende artigianali/industriali - Consentiti rilevanti interventi di trasformazione degli edifici rurali, incrementi di cubatura e cambi di destinazione d'uso.
    - Legge della Regione Siciliana 13 agosto 2020, n. 19 (Norme per il governo del territorio), artt. 8, comma 5; 15, commi 1 e 2; 19, commi 1, 2, 3, 4, 5 e 6, lettera f); 21, commi 1, 2, 3, 4, 5 e 7; 22; 25; 26, comma 4, lettera f); 27; 36; 37, commi 3, 4, 5, 6, lettere c) e d), 7, 8 e 9.

  • Visualizza ricorso

    Ricorso 96/2020

    Presidente del Consiglio dei ministri C/ Regione Siciliana 

    Sanità pubblica - Norme della Regione Siciliana - Riordino dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia - Norma transitoria - Previsione che, nelle more della costituzione dei nuovi organi dell'Istituto, l'Assessore regionale per la salute provvede a nominare un commissario straordinario.
    - Legge della Regione Siciliana 11 agosto 2020, n. 17 (Riordino dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia), art. 5, comma 1.

  • Visualizza ricorso

    Ricorso 95/2020

    Presidente del Consiglio dei ministri C/ Regione Lombardia 

    Edilizia e urbanistica - Norme della Regione Lombardia - Differimento di termini e sospensione dell'efficacia di atti in materia di governo del territorio in considerazione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 - Proroga della validità di certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti o titoli abilitativi, comunque denominati, e delle convenzioni di lottizzazione.
    - Legge della Regione Lombardia 7 agosto 2020, n. 18 (Assestamento al bilancio 2020 - 2022 con modifiche di leggi regionali), art. 28.

  • Visualizza ricorso

    Ricorso 94/2020

    Presidente del Consiglio dei ministri C/ Regione Toscana 

    Energia - Norme della Regione Toscana - Modifiche all'articolo 9 della legge regionale n. 11 del 2011 - Disposizioni in materia di installazione di impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili di energia - Previsione che è ammessa la realizzazione di impianti fotovoltaici a terra fino alla potenza massima, per ciascun impianto, di 8.000 chilowatt elettrici.
    Energia - Norme della Regione Toscana - Modifiche all'articolo 9 della legge regionale n. 11 del 2011 - Disposizioni in materia di installazione di impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili di energia - Previsione che nelle aree rurali, per gli impianti fotovoltaici a terra di potenza superiore a 1.000 chilowatt elettrici, l'autorizzazione unica alla costruzione ed esercizio è rilasciata previa intesa con il Comune o i Comuni interessati dall'impianto.
    Energia - Norme della Regione Toscana - Modifiche all'articolo 9 della legge regionale n. 11 del 2011 - Disposizioni in materia di installazione di impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili di energia - Previsione che le disposizioni di cui ai commi 1-bis e 1-ter dell'art. 9, sulle limitazioni o condizioni per la realizzazione degli impianti, si applicano anche ai procedimenti in corso, relativi all'autorizzazione unica o al provvedimento autorizzatorio unico regionale.
    - Legge della Regione Toscana 7 agosto 2020, n. 82 (Disposizioni relative alle linee guida regionali in materia di economia circolare e all'installazione degli impianti fotovoltaici a terra. Modifiche alla l.r. 34/2020 e alla l.r. 11/2011), art. 2, commi 1, 2 e 3.

  • Visualizza ricorso

    Ricorso 93/2020

    Presidente del Consiglio dei ministri C/ Regione Abruzzo 

    Bilancio e contabilità pubblica - Norme della Regione Abruzzo - Modifiche alla legge regionale n. 2 del 2018 - Interventi urgenti a sostegno dei Comuni conseguenti ad avversità atmosferiche e per l'adeguamento delle infrastrutture urbane - Previsione che il relativo rifinanziamento è garantito attraverso una variazione sul bilancio regionale di previsione 2020.
    Bilancio e contabilità pubblica - Norme della Regione Abruzzo - Modifiche all'art. 30 della legge regionale n. 14 del 2020 - Fondo a sostegno del trasporto ferroviario delle merci - Previsione che la copertura finanziaria degli oneri derivanti dagli interventi ivi previsti, pari rispettivamente ad euro 100.000,00 e 350.000,00, sia realizzata attraverso la riduzione della quota annuale del ripiano del disavanzo applicato al bilancio 2020-2022.
    - Legge della Regione Abruzzo 31 luglio 2020, n. 20 ("Modifiche alla legge regionale 12 gennaio 2018, n. 2 (Legge organica in materia di sport e impiantistica sportiva) e ulteriori disposizioni urgenti"), artt. 5, comma 2, e 6.

  • Visualizza ricorso

    Ricorso 92/2020

    Presidente del Consiglio dei ministri C/ Provincia autonoma di Trento 

    Impiego pubblico - Norme della Provincia autonoma di Trento - Modificazioni dell'art. 12 della legge provinciale n. 15 del 2018, recante misure per il superamento del precariato - Previsione che, fino al 31 dicembre 2022, il personale assunto con contratti di lavoro flessibile può rientrare nella riserva di posti destinata al personale assunto con contratti di lavoro a tempo determinato.
    Impiego pubblico - Sanità pubblica - Norme della Provincia autonoma di Trento - Dirigenza sanitaria - Modificazioni della legge provinciale n. 16 del 2010 - Nomina dei direttori per ogni articolazione organizzativa fondamentale - Requisiti - Esperienza almeno triennale di direzione in enti, aziende, strutture pubbliche o private di media o grande dimensione, in posizione dirigenziale.
    Appalti pubblici - Norme della Provincia autonoma di Trento - Modificazioni dell'art. 3 della legge provinciale n. 2 del 2020, concernenti l'affidamento di contratti pubblici di importo inferiore alla soglia europea - Criteri per l'affidamento - Partecipazione alla procedura.
    - Legge della Provincia autonoma di Trento 6 agosto 2020, n. 6 (Assestamento del bilancio di previsione della Provincia autonoma di Trento per gli esercizi finanziari 2020 - 2022), artt. 9, 18 e 29.

  • Visualizza ricorso

    Ricorso 91/2020

    Presidente del Consiglio dei ministri C/ Regione Campania 

    Professioni - Sanità pubblica - Norme della Regione Campania - Istituzione del servizio di Psicologia di base - Finalità ed istituzione della figura dello Psicologo delle cure primarie - Previsione che la Regione Campania istituisce a sostegno dei bisogni assistenziali emersi a seguito del Covid-19 il servizio di Psicologia di base, svolto da psicologi liberi professionisti a rapporto convenzionale - Compiti dello psicologo di base - Elenchi degli psicologi di base - Requisiti - Organizzazione delle attività dei servizi di psicologia di base - Verifica, monitoraggio e controllo qualitativo dell'assistenza psicologica - Istituzione di un organismo indipendente con funzioni di Osservatorio regionale che svolge azione di controllo, programmazione ed indirizzo sulle attività prestate dallo psicologo di base.
    - Legge della Regione Campania 3 agosto 2020, n. 35 ("Istituzione del servizio di Psicologia di base e modifiche delle leggi regionali 7 agosto 2017, n. 25 (Istituzione del Garante regionale dei diritti delle persone con disabilità) e 6 maggio 2013, n. 5 (Disposizioni per la formazione del bilancio annuale 2013 e pluriennale 2013 - 2015 della Regione Campania - legge finanziaria regionale 2013)"), artt. 1, 2, 3, 4, 5 e 6.

  • Visualizza ricorso

    Ricorso 90/2020

    Presidente del Consiglio dei ministri C/ Regione Toscana 

    Energia - Norme della Regione Toscana - Disposizioni in materia di geotermia - Previsione che l'individuazione delle aree non idonee per l'installazione di impianti di produzione di energia geotermica è immediatamente efficace e si applica anche ai procedimenti in corso.
    - Legge della Regione Toscana 27 luglio 2020, n. 73 (Disposizioni in materia di occupazioni del demanio idrico da parte dei gestori del servizio idrico integrato e in materia di geotermia), art. 2.

  • Visualizza ricorso

    Ricorso 89/2020

    Presidente del Consiglio dei ministri C/ Regione Siciliana 

    Impiego pubblico - Norme della Regione Siciliana - Norme per il funzionamento e i compiti del Corpo forestale della Regione - Modificazioni dell'art. 1 della legge regionale n. 4 del 2007 - Previsione che l'adeguamento dell'indennità mensile pensionabile del personale del Corpo forestale della Regione, in analogia agli incrementi riconosciuti con d.P.R. n. 39 del 2018 al personale con qualifica non dirigenziale dei corpi di polizia ad ordinamento civile, è definito in sede di contrattazione sindacale.
    Impiego pubblico - Norme della Regione Siciliana - Modifiche dell'art. 3 della legge regionale n. 10 del 2018 - Autorizzazione del Corpo forestale della Regione, al fine di sopperire ai vuoti di organico necessari all'espletamento delle funzioni dei distaccamenti forestali dipendenti dal Servizio ispettorato, ad attivare l'istituto del comando di cui al comma 2-sexies dell'art. 30 del decreto legislativo n. 165 del 2001 per l'utilizzo del personale del Corpo di vigilanza degli Enti parco - Previsione che il trattamento economico fondamentale del personale comandato rimane a carico degli Enti di provenienza.
    - Legge della Regione Siciliana 20 luglio 2020, n. 16 (Norme per il funzionamento del Corpo Forestale della Regione siciliana. Disposizioni varie), art. 1, commi 10 e 11, lettera b).

  • Visualizza ricorso

    Ricorso 88/2020

    Presidente del Consiglio dei ministri C/ Regione Toscana 

    Impiego pubblico - Norme della Regione Toscana - Inquadramento del personale giornalista appartenente al ruolo unico regionale in servizio a tempo indeterminato presso l'Agenzia di informazione degli organi di governo della Regione e presso l'Ufficio stampa del Consiglio regionale - Definizione, in via transitoria, del relativo trattamento giuridico ed economico, con efficacia fino alla sottoscrizione del contratto integrativo successivo al CCNL per l'attuazione dell'art. 18-bis del CCNL Funzioni locali 2016-2018 e dell'art. 1, comma 160, della legge n. 160 del 2019.
    - Legge della Regione Toscana 24 luglio 2020, n. 69 (Inquadramento del personale giornalista assunto a tempo indeterminato. Modifiche alla l.r. 43/2006 e alla l.r. 9/2011), artt. 1, commi 1, 2, 3 e 5; 3 e 8.