Sezione

La Commissione europea per la Democrazia attraverso il Diritto, nota come Commissione di Venezia, dal nome della città in cui si riunisce, è un organo consultivo del Consiglio d'Europa. Istituita nel 1990, la Commissione ha svolto un ruolo chiave nell'adozione di costituzioni conformi agli standard del patrimonio costituzionale europeo.

La Commissione contribuisce in modo significativo alla diffusione del patrimonio costituzionale europeo, che si basa sui valori giuridici fondamentali del continente, e garantisce agli Stati un "sostegno costituzionale". Inoltre, la Commissione di Venezia, elaborando norme e consigli in materia costituzionale, svolge un ruolo essenziale nella gestione e prevenzione dei conflitti.

La Commissione, tra l'altro, pubblica un Bollettino quadrimestrale, in formato elettronico (e-Bulletin), nel quale sono riportate le pronunce di rilievo europeo delle Corti costituzionali, ivi comprese quelle della Corte europea dei diritti umani e della Corte di Giustizia dell'Unione europea.

(estratto dal sito www.venice.coe.int)

ELECTRONIC BULLETIN ON CONSTITUTIONAL CASE-LAW ("E-BULLETIN")

Bollettino 1/2020
Bollettino 3/2019
Bollettino 2/2019
Bollettino 1/2019
Bollettino 3/2018
Bollettino 2/2018
Bollettino 1/2018