Roma

Auditorium Parco della Musica

5 giugno 2019


IL FILM

Viaggio in Italia: la Corte costituzionale nelle carceri

regia di Fabio Cavalli

I Sette giudici della Corte Costituzionale incontrano i detenuti di sette Istituti penitenziari italiani: Rebibbia a Roma, San Vittore a Milano, il carcere minorile di Nisida, Sollicciano a Firenze, Marassi a Genova,Terni, Lecce sezione femminile. Ad accompagnarli, l’agente di Polizia penitenziaria Sandro Pepe. Per la prima volta dalla sua nascita, nel 1956, la Corte costituzionale - giudice delle leggi e non delle persone, anche se le sue decisioni incidono profondamente nella vita delle persone - decide di entrare in Carcere. Il Viaggio inizia a Rebibbia, con la partecipazione di 12 giudici e del Presidente Giorgio Lattanzi, alla presenza di 220 detenuti, pubblico e autorità istituzionali. Una diretta streaming consente di esserci anche a 11mila detenuti di altre carceri d Italia, per seguire un incontro assolutamente inedito, che non ha precedenti non solo nella storia della nostra Repubblica ma neppure nel mondo.

Il film é il racconto dell’incontro tra due umanità, entrambe chiuse dietro un muro e apparentemente agli antipodi: da un lato la legalità costituzionale, dall’altro lato l’illegalità, ma anche la marginalità sociale. Attraverso la fisicità, l’ascolto, il dialogo, il Viaggio diventa occasione di uno scambio reciproco di conoscenze, esperienze, e talvolta di emozioni. Ma é anche la metafora di un linguaggio che non conosce muri, e che anzi li attraversa, perchè é il linguaggio (ritrovato e condiviso) della Costituzione, la casa di tutti, soprattutto di chi é più vulnerabile. L’incontro sarà destinato a cambiare lo sguardo dei protagonisti, non senza ricadute sulla loro quotidianità di donne e di uomini.



Il Trailer


Una produzione Clipper Media con Rai Cinema
In onda: domenica 9 giugno 2019 in seconda serata all’interno dello Speciale TG1 su RAI 1
Durata: 87 minuti e 25 secondi
Anteprima 5 giugno 2019 Sala Sinopoli Auditorium Parco della Musica Roma


Note di regia

I Pensando alla realizzazione di un docu-film che racconti l’incontro fra i Giudici della Corte Costituzionale e le Carceri italiane, torna in mente il Viaggio in Italia di Guido Piovene. Pur nella differenza d’epoca, intenti e contesti, si immagina per questo lavoro di assumere quel principio che fu di Piovene: andare a scoprire davvero quello che si crede illusoriamente di conoscere. Aprire lo sguardo sugli aspetti della realtà che non stanno in luce, coperti dal bagliore dei rilievi; trovare l’ombra nel tuttotondo. Storie di viaggi e incontri; uomini, donne, persone uniche e comuni (i Giudici, i Carcerati, il Personale penitenziario); storie di luoghi inaspettati (le Carceri, il loro habitat architettonico e il loro contesto antropologico);

e storie di paesaggi visivamente potenti, il loro spirito profondo, quello che il tempo disegna, incidendo anche lo spirito del popolo che li abita. Dare tridimensionalità alla Costituzione della Repubblica Italiana, attraverso i punti di vista dei suoi custodi e interpreti: i giudici. E fare altrettanto con quel sistema della pena, tanto evocato, vilipeso o invocato, e, fondamentalmente, sconosciuto. Gli uomini e donne dell’Istituzione e gli uomini e donne che l’hanno violata, potrebbero riuscire, nel loro incontro, a gettare un po’ di luce fra le ombre.

Rassegna stampa

A lezione di Costituzione in carcere (Left del 28.06.2019)
Quelle emozioni dentro al carcere (Repubblica 24.06.2019)
Un viaggio chiamato Costituzione: storia di un dialogo tra giudici e detenuti (Radio 24 - Ilsole24ore.com del 16.06.2019)
Se scade il permesso di soggiorno il detenuto rischia la clandestinità (Il Dubbio del 12.06.2019)
La Consulta ascolta le carceri (Repubblica del 11.06.2019)
Intervista alla giudice Daria de Pretis (Breaking news Jus Law del 10.06.2019)
Perchè nelle carceri bisogna parlare (L'Espresso del 09.06.2019)
I giudici costituzionali alla scoperta delle carceri (La Stampa 09.06.2019)
La giudice de Pretis abbraccia commossa la detenuta in carcere (L'Adige 08.06.2019)
I giudici della Consulta oltre il muro che separa i giusti dagli ingiusti (Il Dubbio del 07.06.2019)
Uscire (e capire) andando dentro (Il Venerdì di Repubblica del 07.06.2019)
Giudici e detenuti. Il film sule carceri (Corriere della sera del 07.06.2019)
La retorica che difende le istituzioni (Quotidiano del sud del 09.06.2019)
RAI TG1 delle ore 13.30 del 6 giugno 2019
RAINEWS24 servizio andato in onda il 6 giugno 2019
Corriere della sera 6 giugno 2019
La stampa.it 6 giugno 2019
Uno Mattina 6 giugno 2019
GR1 delle ore 19.00 5 giugno 2019 servizio di Baba Richerme
Un giorno alla volta - Radio 1 RAI (intervista al giudice Silvana Sciarra e al regista Fabio Cavalli)
TV: Corte costituzionale nelle carceri (ANSA.it del 03.06.2019)
Film documentario di Fabio Cavalli, speciale tg1 il 9 giugno (ANSA del 03.06.2019)
FOCUS Rai, La Corte Costituzionale nelle carceri: arriva il docu-film di Cavalli (LaPresse del 03.06.2019)
I Giudici della Corte vanno in carcere (Il Sole 24 Ore del 02.06.2019)
"IL NOSTRO VIAGGIO NELLE CARCERI" Il racconto di giudici e detenuti (Il Sole 24 Ore del 05.06.2019)
In viaggio nelle carceri con i giudici costituzionali (Avvenire del 05.06.2019)
Giudici reclusi per un giorno, la Consulta in carcere diventa film (Il Manifesto del 05.06.2019)
La Consulta entra in carcere per insegnare la Costituzione (IL DUBBIO del 05.06.2019)
Lavoro in carcere il prezzo del riscatto (Il manifesto del 05.06.2019)

Vuoi continuare il Viaggio? Torna all’elenco delle tappe

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Scorrendo questa pagina, selezionando il link Accetto o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.   Accetto