Ultimi Depositi


Deposito 17/07/2018 (dalla 159 alla 161)
S. 159/2018 del 22/05/2018
Udienza Pubblica del 22/05/2018, Presidente: LATTANZI, Redattore: CARTABIA

Norme impugnate: Art. 3 della legge della Regione Siciliana 01/03/2017, n. 4.
Oggetto: Sanità pubblica - Norme della Regione Siciliana - Norme urgenti per le procedure di nomina nel settore sanitario regionale - Incarichi di direttore generale delle Aziende sanitarie provinciali, delle Aziende ospedaliere e delle Aziende ospedaliere universitarie della Regione - Previsione della conferma, sino alla naturale scadenza degli incarichi attualmente vigenti, nelle more della modifica legislativa a seguito della sentenza n. 251 del 2016 della Corte Costituzionale - Divieto di procedere a nuove nomine - Previsione della nomina di commissario ai sensi dell'art. 3-bis del decreto legislativo n. 502 del 1992, ove non ricorra l'incarico ordinario.
Dispositivo: illegittimità costituzionale
Atti decisi: ric. 38/2017

S. 160/2018 del 06/06/2018
Camera di Consiglio del 06/06/2018, Presidente: LATTANZI, Redattore: AMATO

Norme impugnate: Artt. 2, 31, 32 e 33 della legge della Regione Basilicata 11/01/2017, n. 1.
Oggetto: Consorzi - Norme della Regione Basilicata - Istituzione di un unico consorzio di bonifica denominato "Consorzio di bonifica della Basilicata" - Scioglimento dei Consorzi esistenti - Gestione transitoria delle attività consortili - Subentro del nuovo consorzio - Disciplina.
Dispositivo: illegittimità costituzionale - non fondatezza - manifesta inammissibilità
Atti decisi: ord. 141/2017

S. 161/2018 del 20/06/2018
Udienza Pubblica del 20/06/2018, Presidente: LATTANZI, Redattore: AMATO

Norme impugnate: Artt. 4 e 5, c. 2°, lett. g), e 8°, del decreto legislativo 22/12/2000, n. 395.
Oggetto: Professioni - Esercizio della professione di trasportatore su strada di cose per conto di terzi - Requisiti per l'iscrizione all'albo - Onorabilità - Previsione che non sussiste, o cessa di sussistere, il requisito dell'onorabilità in capo alla persona che abbia subìto, in qualità di datore di lavoro, condanna penale definitiva per fatti che costituiscono violazione degli obblighi in materia previdenziale ed assistenziale.
Dispositivo: non fondatezza
Atti decisi: ord. 136/2017

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Scorrendo questa pagina, selezionando il link Accetto o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.   Accetto