Indici Annuali


Indice annuale delle pronunce

Anno:  Mese:     


Deposito del 01/07/2021

S. 134/2021 del 11/05/2021 depositata il 01/07/2021
Udienza Pubblica del 11/05/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: PROSPERETTI


Oggetto: Commercio - Norme della Provincia autonoma di Trento - Disciplina delle aperture nei giorni domenicali e festivi delle attività commerciali - Previsione che gli esercizi di vendita al dettaglio osservano la chiusura domenicale e festiva, salvo specifiche deroghe - Previsione che la Giunta provinciale individua con propria deliberazione i Comuni a elevata intensità turistica o attrattività commerciale e turistica nei quali è ammessa l'apertura degli esercizi di vendita al dettaglio anche nelle giornate domenicali e festive - Previsione che i Comuni possono derogare all'obbligo di chiusura domenicale e festiva per un massimo di diciotto giornate annue in occasione di grandi eventi o manifestazioni, nonché, in prima applicazione per l'anno 2020, per un massimo di dodici giornate - Casi di inapplicabilità della disciplina - Sanzioni amministrative.
Dispositivo: illegittimità costituzionale

O. 135/2021 del 14/04/2021 depositata il 01/07/2021
Camera di Consiglio del 14/04/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: PROSPERETTI


Oggetto: Ambiente - Norme della Regione Liguria -Disposizioni collegate alla legge di stabilità regionale per l'anno 2020 - Modifiche alla legge regionale n. 8 del 2014 [Disciplina della pesca nelle acque interne e norme per la tutela della relativa fauna ittica e dell'ecosistema acquatico] - Immissione di materiale ittico - Divieto di immissione di specie ittiche non autoctone, mediante rilascio di individui attualmente o potenzialmente interfecondi illimitatamente e in natura.
Dispositivo: manifesta inammissibilità

O. 136/2021 del 10/06/2021 depositata il 01/07/2021
Camera di Consiglio del 09/06/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: VIGANÒ


Oggetto: Processo penale - Divieto di un secondo giudizio - Inapplicabilità nei confronti di imputato già giudicato per il medesimo fatto in un procedimento amministrativo conclusosi con una sanzione amministrativa irrevocabile di carattere sostanzialmente penale secondo i criteri fissati dalla giurisprudenza della Corte EDU.
Dispositivo: manifesta inammissibilità

Deposito del 02/07/2021

S. 137/2021 del 25/05/2021 depositata il 02/07/2021
Udienza Pubblica del 25/05/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: AMATO


Oggetto: Previdenza e assistenza - Revoca di prestazioni assistenziali e previdenziali nei confronti di soggetti condannati per i reati di cui agli artt. 270-bis, 280, 289-bis, 416-bis, 416-ter e 422 codice penale, nonché per i delitti commessi avvalendosi delle condizioni previste dal predetto art. 416-bis ovvero al fine di agevolare l'attività delle associazioni previste dallo stesso articolo - Applicazione a soggetti già condannati con sentenza passata in giudicato.
Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale - ill. cost. parziale conseg. ex art. 27 legge n. 87/1953 - inammissibilità

Deposito del 06/07/2021

S. 138/2021 del 26/05/2021 depositata il 06/07/2021
Udienza Pubblica del 25/05/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: PROSPERETTI


Oggetto: Caccia - Norme della Regione Liguria - Modifiche alla legge regionale n. 29 del 1994 - Esercizio venatorio da appostamento temporaneo - Obbligo di rimozione del materiale usato per la costruzione dell'appostamento al venir meno del consenso del proprietario o conduttore del fondo - Previsione che il consenso si intende validamente accordato nel caso in cui non esiste un formale diniego. Paesaggio - Modifiche alla legge regionale n. 4 del 1999 - Norme in materia di foreste e di assetto idrogeologico - Sistemazioni idraulico-forestale e idraulico-agraria - Limitazioni nei terreni vincolati - Introduzione di categorie di opere non soggette ad alcun titolo abilitativo. Ambiente - Modifiche alla legge regionale n. 35 del 2006 - Misure di salvaguardia in ambito venatorio nelle Zone di Protezione Speciale [ZPS] - Divieto di esercizio dell'attività venatoria nel mese di gennaio, con l'eccezione della caccia da appostamento fisso e temporaneo e in forma vagante, nonché della caccia agli ungulati, per due giornate settimanali a scelta del cacciatore.
Dispositivo: illegittimità costituzionale - non fondatezza nei sensi di cui in motivazione

S. 139/2021 del 09/06/2021 depositata il 06/07/2021
Udienza Pubblica del 08/06/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: VIGANÒ


Oggetto: Demanio e patrimonio dello Stato e delle Regioni - Demanio marittimo - Norme della Regione autonoma Friuli-Venezia Giulia - Misure urgenti per far fronte all'emergenza epidemiologica da COVID-19 - Modifica della durata delle concessioni del demanio marittimo - Previsione che, in conformità a quanto previsto dai commi 682 e 683 dell'art. 1 della legge n. 145 del 2018, la validità delle concessioni con finalità turistico ricreativa e sportiva, diportistica e attività cantieristiche connesse, nonché con finalità di acquacoltura sia in mare che in laguna, in essere alla data del 31 dicembre 2018, con scadenza antecedente al 2033, è estesa, a domanda dei concessionari, fino alla data del 31 dicembre 2033 - Previsione della proroga della durata degli atti concessori fino al termine di tale procedimento e, comunque, per un periodo massimo di un anno decorrente dalla data di entrata in vigore della legge regionale n. 8 del 2020.
Dispositivo: illegittimità costituzionale

S. 140/2021 del 25/05/2021 depositata il 06/07/2021
Udienza Pubblica del 25/05/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: AMOROSO


Oggetto: Processo penale - Reati e pene - Misure urgenti per contrastare l'emergenza epidemiologica da COVID-19 - Previsione della sospensione del corso della prescrizione dei reati commessi prima del 9 marzo 2020 per un periodo di tempo pari a quello in cui sono sospesi i termini per il compimento di qualsiasi atto dei procedimenti penali e per un periodo di tempo pari a quello in cui il procedimento è rinviato sulla base delle misure organizzative adottate dai capi degli uffici giudiziari e, in ogni caso, non oltre il 30 giugno 2020. Eventuale adozione di misure organizzative da parte dei singoli uffici giudiziari. Sospensione del corso della prescrizione nei procedimenti penali in cui opera, ai sensi dell'art. 83, comma 2, del decreto-legge n. 18 del 2020, la sospensione dei termini per il compimento di qualsiasi atto dei procedimenti penali - Applicabilità ai fatti di reato commessi anteriormente all'entrata in vigore della disposizione. Sospensione della prescrizione per il tempo in cui il procedimento è rinviato ai sensi del comma 7, lett. g), dell'art. 83 del decreto-legge n. 18 del 2020 - Previsione di una causa di sospensione della prescrizione sulla base di un provvedimento giudiziario autorizzato da un provvedimento organizzativo del capo dell'Ufficio. In via subordinata: Mancata previsione della sospensione del processo sino alla data di rinvio del procedimento per l'impossibilità della sua trattazione e comunque non oltre il 31 luglio 2020.
Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale - manifesta infondatezza - manifesta inammissibilità

Deposito del 08/07/2021

S. 141/2021 del 12/05/2021 depositata il 08/07/2021
Udienza Pubblica del 11/05/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: DE PRETIS


Oggetto: Ambiente - Norme della Regione Lazio - Semplificazioni procedimentali in materia di varianti urbanistiche - Modifiche alla legge regionale n. 36 del 1987 - Razionalizzazione, semplificazione e ottimizzazione dei procedimenti di approvazione delle varianti urbanistiche e dei piani attuativi. Semplificazione istruttoria per l'approvazione degli strumenti urbanistici generali e dei piani attuativi - Modifiche alla legge regionale n. 38 del 1999 - Trasformazioni urbanistiche in zona agricola - Previsione che la produzione delle energie rinnovabili rientri nel novero delle attività multimprenditoriali consentite. Disposizioni relative all'edificazione in zona agricola, ai piani di utilizzazioni aziendali e a quelli per le attività multimprenditoriali - Consentita realizzazione di manufatti connessi alle attività agricole, con sensibile ampliamento delle relative categorie, mediante il riferimento alle attività agricole tradizionali, connesse e compatibili. Riordino dei procedimenti amministrativi concernenti concessioni su beni demaniali e non demaniali regionali - Funzioni dei Comuni - Rilascio delle concessioni dei beni del demanio marittimo e di zone del mare territoriale per finalità diverse da quelle di approvvigionamento di fonti di energia, ivi compresi i porti turistici, gli approdi turistici e i punti di ormeggio nel rispetto di quanto stabilito dai piani di utilizzazione degli arenili [PUA] regionali e comunali. Disposizioni di semplificazione in materia ambientale - Tutela delle foreste vetuste e delle faggete depresse - Modificazione della definizione di faggeta depressa - Abbassamento della quota, da 800 m s.l.m. a 300 m s.l.m., al di sotto della quale gli ecosistemi forestali governati a fustaia a prevalenza di faggio sono definiti tali - Divieto di utilizzazione per attività produttive. Anticipazione dell'autorizzazione paesaggistica ai piani di gestione e assestamento forestale e al piano poliennale di taglio, ove siano previsti interventi su beni tutelati. Localizzazione di impianti fotovoltaici in zona agricola - Programmazione della produzione di energia da fonti rinnovabili e del risparmio energetico in agricoltura per le zone omogenee "E" di cui al decreto ministeriale n. 1444 del 1968, prevista dal piano energetico regionale [PER] in coordinamento con il piano agricolo regionale [PAR] - Individuazione delle aree idonee all'installazione delle diverse tipologie di impianti energetici e i limiti del relativo dimensionamento - Consentita produzione di energia da fonti rinnovabili, in attesa del PER.
Dispositivo: illegittimità costituzionale - non fondatezza nei sensi di cui in motivazione - inammissibilità

S. 142/2021 del 12/05/2021 depositata il 08/07/2021
Udienza Pubblica del 11/05/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: BUSCEMA


Oggetto: Impiego pubblico - Norme della Regione Puglia - Istituzione del servizio di psicologia di base e delle cure primarie - Organizzazione - Previsione, da parte del piano triennale di fabbisogni del personale delle aziende sanitarie locali [ASL], del dirigente psicologo per la programmazione e la valutazione delle nuove attività, nell'ambito del personale a tempo determinato.
Dispositivo: illegittimità costituzionale

S. 143/2021 del 26/05/2021 depositata il 08/07/2021
Camera di Consiglio del 26/05/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: AMOROSO


Oggetto: Reati e pene - Concorso di circostanze aggravanti e attenuanti - Divieto di prevalenza della circostanza attenuante della lieve entità del fatto prevista dall'art. 311 codice penale [in relazione al reato di sequestro a scopo di estorsione ex art. 630 del codice penale] sulla recidiva reiterata.
Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale

S. 144/2021 del 09/06/2021 depositata il 08/07/2021
Udienza Pubblica del 08/06/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: BARBERA


Oggetto: Edilizia e urbanistica - Norme della Regione Piemonte - Disciplina dei complessi ricettivi all'aperto e del turismo itinerante - Disposizioni urbanistico-edilizie per l'insediamento di campeggi, villaggi turistici e aree per il turismo itinerante - Campeggi temporanei o mobili - Interventi di manutenzione o sostituzione delle strutture amovibili esistenti - Disciplina. Regolamento di attuazione - Previsione che la Giunta regionale adotta un regolamento che disciplina i requisiti localizzativi, urbanistici, tecnico-edilizi, nonché i requisiti minimi igienico-sanitari e le condizioni per l'allestimento dei campeggi temporanei o mobili, nonché delle aree adibite a garden sharing.
Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale - non fondatezza nei sensi di cui in motivazione - cessata materia del contendere

S. 145/2021 del 26/05/2021 depositata il 08/07/2021
Udienza Pubblica del 25/05/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: BUSCEMA


Oggetto: Bilancio e contabilità pubblica - Norme della Regione Toscana - Costi di funzionamento della Regione e contenimento della spesa delle aziende e degli enti del Servizio Sanitario Regionale - Abrogazione degli artt. 1 e 12 della legge regionale n. 65 del 2010 [Legge finanziaria per l'anno 2011].
Dispositivo: non fondatezza

S. 146/2021 del 27/05/2021 depositata il 08/07/2021
Camera di Consiglio del 26/05/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: PETITTI


Oggetto: Edilizia - Reati edilizi - Lottizzazione abusiva - Confisca [c.d. confisca urbanistica].
Dispositivo: inammissibilità

S. 147/2021 del 08/06/2021 depositata il 08/07/2021
Udienza Pubblica del 08/06/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: PETITTI


Oggetto: Esecuzione penale - Rideterminazione della pena dell'ergastolo, in corso di esecuzione, con la pena di anni trenta di reclusione - Mancata previsione dell'applicazione della disciplina prevista dall'art. 4-ter del decreto-legge n. 82 del 2000 sull'accesso al giudizio abbreviato, nell'ipotesi in cui sia stata avanzata richiesta del medesimo giudizio in appello in un momento che non consentiva ancora l'accesso al rito, ma era comunque antecedente all'espletamento dell'istruttoria dibattimentale.
Dispositivo: inammissibilità

Deposito del 09/07/2021

S. 148/2021 del 26/05/2021 depositata il 09/07/2021
Udienza Pubblica del 25/05/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: SAN GIORGIO


Oggetto: Processo amministrativo - Attuazione della delega per il riordino del processo amministrativo [Codice del processo amministrativo] - Vizi del ricorso e della notificazione - Previsione che il giudice, se ritiene che l'esito negativo della notificazione dipenda da causa non imputabile al notificante, fissa al ricorrente un termine perentorio per rinnovarla.
Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale - manifesta infondatezza

S. 149/2021 del 08/06/2021 depositata il 09/07/2021
Udienza Pubblica del 08/06/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: DE PRETIS


Oggetto: Banca e istituti di credito - Riforma delle banche di credito cooperativo - Banche di credito cooperativo con patrimonio netto superiore a duecento milioni di euro - Disciplina delle modalità di esercizio dell'opzione c.d. way out - Previsione che, in deroga all'art. 150-bis, c. 5, del d.lgs. n. 385 del 1993, la devoluzione del patrimonio sociale non si produce per le banche di credito cooperativo che, entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del d.l. n. 18 del 2016, presentino alla Banca d'Italia istanza, anche congiunta, di conferimento delle rispettive aziende bancarie a una medesima società per azioni, anche di nuova costituzione, autorizzata all'esercizio dell'attività bancaria e a condizione che la banca istante o, in caso di istanza congiunta, almeno una delle banche istanti, possieda, alla data del 31 dicembre 2015, un patrimonio netto superiore a duecento milioni di euro - Previsione che, all'atto del conferimento, la banca di credito cooperativo conferente versa al bilancio dello Stato un importo pari al 20 per cento del patrimonio netto al 31 dicembre 2015.
Dispositivo: non fondatezza

Deposito del 12/07/2021

S. 150/2021 del 22/06/2021 depositata il 12/07/2021
Udienza Pubblica del 22/06/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: VIGANÒ


Oggetto: Reati e pene - Stampa - Diffamazione a mezzo stampa - Trattamento sanzionatorio - Pena detentiva [congiunta o alternativa a pena pecuniaria].
Dispositivo: illegittimità costituzionale - non fondatezza - ill. cost. conseg. ex art. 27 legge n. 87/1953 - non fondatezza nei sensi di cui in motivazione - manifesta infondatezza

S. 151/2021 del 11/05/2021 depositata il 12/07/2021
Udienza Pubblica del 11/05/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: SAN GIORGIO


Oggetto: Sanzioni amministrative - Ordinanza-ingiunzione - Determinazione, con ordinanza motivata, della somma dovuta per la violazione e conseguente ingiunzione di pagamento, insieme con le spese, all'autore della violazione e alle persone che vi sono obbligate solidalmente - Omessa previsione di un termine per l'emissione dell'ordinanza-ingiunzione, in contrasto con la normativa statale che impone di concludere il procedimento amministrativo nel termine di novanta giorni.
Dispositivo: inammissibilità

S. 152/2021 del 10/06/2021 depositata il 12/07/2021
Camera di Consiglio del 09/06/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: AMATO


Oggetto: Circolazione stradale - Patente di guida - Requisiti morali per ottenere il rilascio - Previsto automatico divieto di conseguimento per coloro che sono, o sono stati, sottoposti alle misure di prevenzione e per le persone condannate per reati in materia di stupefacenti ai sensi degli artt. 73 e 74 del d.P.R. n. 309 del 1990, fatti salvi gli effetti di provvedimenti riabilitativi.
Dispositivo: non fondatezza

Deposito del 15/07/2021

S. 153/2021 del 26/05/2021 depositata il 15/07/2021
Udienza Pubblica del 25/05/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: SCIARRA


Oggetto: Impiego pubblico - Norme della Regione autonoma Sardegna - Previsione dell'inquadramento del personale dell'Agenzia forestale regionale per lo sviluppo del territorio e l'ambiente della Sardegna [FoReSTAS] nel contratto collettivo regionale di lavoro [CCRL]. Inquadramento del personale dell'Agenzia FoReSTAS nel CCRL - Previsione che agli inquadrati lavoratori FoReSTAS si applica il trattamento retributivo fondamentale previsto dal CCRL e le indennità previste dal CCNL delle sistemazioni idraulico-forestali e dal contratto integrativo regionale di lavoro. Previsione che il personale dirigente dell'Agenzia FoReSTAS è inquadrato nel comparto contrattuale dei dirigenti regionali, così come previsto dalla legge regionale n. 43 del 2018, nel rispetto del CCRL dei dirigenti della Regione.
Dispositivo: illegittimità costituzionale

S. 154/2021 del 10/06/2021 depositata il 15/07/2021
Camera di Consiglio del 09/06/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: SCIARRA


Oggetto: Previdenza e assistenza - Previdenza complementare - Finanziamento delle forme pensionistiche complementari - Obbligo di contribuzione gravante sul datore di lavoro - Omessa previsione di strumenti idonei a garantire una adeguata, piena ed efficace tutela del diritto del lavoratore all'adempimento di tale obbligo.
Dispositivo: inammissibilità

S. 155/2021 del 23/06/2021 depositata il 15/07/2021
Udienza Pubblica del 22/06/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: DE PRETIS


Oggetto: Paesaggio - Norme della Regione Siciliana - Disposizioni programmatiche e finanziarie per l'anno 2005 - Autorizzazioni a eseguire opere in zone soggette a vincoli paesistici o su immobili di interesse storico-artistico - Rilascio o diniego da parte delle competenti Soprintendenze, entro il termine perentorio di 120 giorni, suscettibile di interruzione una sola volta per richiesta di chiarimenti o integrazioni - Obbligo per gli uffici di esprimere un proprio parere entro l'ulteriore termine perentorio di 60 giorni successivi alla presentazione della documentazione richiesta, trascorsi i quali si intende reso in senso favorevole - Previsione che, trascorso il termine contemplato, l'autorizzazione si intenda favorevolmente resa, anziché disporre la necessaria emanazione, anche per interventi di lieve entità, di un provvedimento autorizzativo espresso.
Dispositivo: inammissibilità

Deposito del 20/07/2021

S. 156/2021 del 09/06/2021 depositata il 20/07/2021
Udienza Pubblica del 08/06/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: ANTONINI


Oggetto: Bilancio e contabilità pubblica - Norme della Regione Siciliana - Interventi finanziari in favore delle Città metropolitane e dei liberi Consorzi comunali - Autorizzazione del Ragioniere generale a effettuare operazioni finanziarie in favore dei liberi Consorzi comunali e delle Città metropolitane - Utilizzabilità fino al 20 per cento delle somme a essi attribuite per il pagamento di rate di mutui accesi, per opere di manutenzione di strade e scuole - Previsione che gli oneri derivanti da tale operazione per ciascun esercizio finanziario dal 2021 al 2025 siano coperti a valere sulle somme attribuite dalla legge statale, per il rimborso sia della quota capitale che della quota interessi nell'esercizio finanziario 2021 - Patrimonio immobiliare delle aziende sanitarie - Promozione di un piano straordinario di valorizzazione e/o dismissione del patrimonio immobiliare disponibile delle aziende sanitarie da attuare anche mediante conferimenti a fondi immobiliari esistenti. Disciplina sull'assestamento del bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2018 e per il triennio 2018-2020 - Copertura del disavanzo - Rideterminazione - Previsione che la cifra "536.511.791,91" è sostituita dalla cifra "2.143.208.802,38". Modifiche alla legge regionale n. 21 del 2018 sull'assestamento del bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2018 e per il triennio 2018-2020 - Copertura del disavanzo - Previsione che le parole "negli esercizi finanziari 2018, 2019 e 2020" sono sostituite dalle parole "negli esercizi finanziari 2018, 2019, 2020 e 2021" - Prevista copertura di oneri mediante utilizzo delle maggiori risorse rese disponibili dalla rimodulazione del ripiano del disavanzo - Variazioni al bilancio della Regione - Conseguenze derivanti dall'applicazione delle disposizioni di modifica della copertura del disavanzo. Interventi finanziari in favore delle Città metropolitane e dei liberi Consorzi comunali - Modifica della legge regionale n. 13 del 2019 - Prevista autorizzazione del Ragioniere generale ad attualizzare, entro il 15 dicembre 2020, l'importo di euro 250 milioni attribuiti alla Regione Siciliana dalla legge n. 145 del 2018, per le finalità da quest'ultima definite.
Dispositivo: illegittimità costituzionale - cessata materia del contendere - estinzione del processo

S. 157/2021 del 10/06/2021 depositata il 20/07/2021
Camera di Consiglio del 09/06/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: NAVARRETTA


Oggetto: Patrocinio a spese dello Stato - Contenuto dell'istanza - Previsione che, per i redditi prodotti all'estero, il cittadino di Stati non appartenenti all'Unione europea debba corredare l'istanza con una certificazione dell'autorità consolare competente che ne attesta la veridicità.
Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale

S. 158/2021 del 09/06/2021 depositata il 20/07/2021
Udienza Pubblica del 08/06/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: PROSPERETTI


Oggetto: Ambiente - Caccia - Norme della Regione Toscana - Gestione faunistico venatoria degli ungulati - Modifiche alla legge regionale n. 3 del 1994 - Previsione che nei parchi regionali e nelle aree protette di cui alla legge regionale n. 30 del 2015, il soggetto gestore adotta piani di controllo degli ungulati - Previsione dell'intervento della Giunta regionale in caso di inadempienza e in presenza di danni alla produzione agricola, anche nelle aree limitrofe. Controllo della fauna selvatica - Disciplina del regime di deroga previsto dall'art. 9 della direttiva 2009/147/CE - Modifiche della legge regionale n. 3 del 1994 - Previsione che il limite al prelievo delle specie in deroga non si cumula con il numero totale di capi di fauna migratoria stabilito dall'art. 4, c. 1, della legge regionale n. 20 del 2002.
Dispositivo: non fondatezza

O. 159/2021 del 24/06/2021 depositata il 20/07/2021
Camera di Consiglio del 23/06/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: AMOROSO


Oggetto: Circolazione stradale - Misura cautelare del sequestro e sanzione accessoria della confisca amministrativa - Previsione che, in caso di circolazione abusiva del veicolo sottoposto a sequestro, si applica anche la sanzione amministrativa accessoria della revoca della patente.
Dispositivo: manifesta inammissibilità

Deposito del 22/07/2021

S. 160/2021 del 23/06/2021 depositata il 22/07/2021
Udienza Pubblica del 22/06/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: DE PRETIS


Oggetto: Ambiente - Paesaggio - Norme della Regione Siciliana - Individuazione degli interventi esclusi dall'autorizzazione paesaggistica o sottoposti a procedura autorizzatoria semplificata - Semplificazioni procedimentali - Conclusione del procedimento autorizzatorio semplificato con provvedimento amministrativo adottato entro il termine tassativo di sessanta giorni dal ricevimento della domanda da parte dell'Amministrazione procedente - Formazione del silenzio assenso decorsi sessanta giorni senza l'adozione del provvedimento richiesto da parte della Soprintendenza ai beni culturali e ambientali. Specificazioni e rettificazioni - Possibilità per l'assessore regionale per i beni culturali e l'identità siciliana di apportare con proprio decreto specificazioni e rettificazioni agli elenchi di cui agli allegati "A" e "B" per esigenze tecniche e applicative - Possibilità di variazione alla documentazione richiesta ai fini dell'autorizzazione semplificata e al correlato modulo di cui all'allegato "D".
Dispositivo: illegittimità costituzionale - non fondatezza

S. 161/2021 del 09/06/2021 depositata il 22/07/2021
Udienza Pubblica del 08/06/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: SAN GIORGIO


Oggetto: Sicurezza pubblica - Norme della Regione Lombardia - Sicurezza del personale sanitario e sociosanitario - Previsione che la Regione promuove protocolli d'intesa con gli Uffici territoriali del Governo finalizzati a potenziare la presenza e la collaborazione con le Forze di polizia nei pronto soccorso e nelle strutture ritenute a più alto rischio di violenza e assicurare un rapido intervento in loco.
Dispositivo: non fondatezza

S. 162/2021 del 10/06/2021 depositata il 22/07/2021
Camera di Consiglio del 09/06/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: BUSCEMA


Oggetto: Impiego pubblico - Ordinamento del personale della Polizia di Stato - Dimissioni dai corsi - Prevista espulsione dal corso degli allievi e degli agenti in prova responsabili di mancanze punibili con sanzioni disciplinari più gravi della deplorazione.
Dispositivo: inammissibilità

S. 163/2021 del 23/06/2021 depositata il 22/07/2021
Udienza Pubblica del 22/06/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: ZANON


Oggetto: Trasporto pubblico locale - Norme della Regione Lombardia - Modifiche alla legge regionale n. 6 del 2012 [Disciplina del settore dei trasporti] - Determinazione delle quote di partecipazione degli enti locali aderenti all'agenzia per il trasporto pubblico locale - Definizione del quorum partecipativo e deliberativo dell'assemblea dell'agenzia per l'assunzione delle decisioni di cui all'art. 7, c. 10-bis, lett. a), b) e c), della legge regionale n. 6 del 2012.
Dispositivo: non fondatezza - inammissibilità

S. 164/2021 del 23/06/2021 depositata il 22/07/2021
Udienza Pubblica del 22/06/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: BARBERA


Oggetto: Paesaggio - Decreto del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo del 5 dicembre 2019, recante "Dichiarazione di notevole interesse pubblico dell'area alpina compresa tra il Comelico e la Val d'Ansiei, Comuni di Auronzo di Cadore, Danta di Cadore, Santo Stefano di Cadore, San Pietro di Cadore, San Nicolò di Comelico e Comelico Superiore - Previsione che nelle aree predette vige la disciplina, insuscettibile di rimozione e immodificabile, nonché parte integrante del Piano paesaggistico, intesa ad assicurare la conservazione dei valori espressi dagli aspetti e caratteri peculiari del territorio considerato.
Dispositivo: respinge il ricorso

O. 165/2021 del 07/07/2021 depositata il 22/07/2021
Camera di Consiglio del 07/07/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: ANTONINI


Oggetto: Imposte e tasse - Imposta sul reddito delle società [IRES] - Applicazione, per il periodo di imposta in corso al 31 dicembre 2013, di un'addizionale di 8,5 punti percentuali per gli enti creditizi e finanziari, per la Banca d'Italia e per le società e gli enti che esercitano attività assicurativa.
Dispositivo: manifesta infondatezza

Deposito del 23/07/2021

S. 166/2021 del 23/06/2021 depositata il 23/07/2021
Udienza Pubblica del 22/06/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: NAVARRETTA


Oggetto: Sanità pubblica - Polizia mortuaria - Norme della Regione Puglia - Modifiche alla legge regionale n. 34 del 2008 [Norme in materia di attività funeraria, cremazione e dispersione delle ceneri] - Funzioni e compiti dei Comuni - Attribuzione ai Comuni della facoltà di approvare, sentita la ASL competente, la costruzione di nuovi cimiteri, l'ampliamento di quelli esistenti o la costruzione di crematori, a una distanza inferiore ai duecento metri dai centri abitati. Attribuzione ai Comuni della facoltà di approvare, in deroga agli strumenti urbanistici vigenti, sentita la ASL competente, la costruzione di case del commiato e case funerarie. Disposizioni sui filtri per il trattamento dei gas derivanti dalla decomposizione.
Dispositivo: illegittimità costituzionale - illegittimità costituzionale parziale - non fondatezza - inammissibilità

S. 167/2021 del 23/06/2021 depositata il 23/07/2021
Udienza Pubblica del 23/06/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: BUSCEMA


Oggetto: Enti locali - Norme della Regione autonoma Friuli-Venezia Giulia - Disposizioni per la liquidazione delle Unioni territoriali intercomunali che esercitano le funzioni delle soppresse Province - Attribuzione dei beni immobili ai Comuni - Previsione che il verbale di consegna, redatto dai Commissari straordinari nominati dalla Giunta regionale, ai sensi dell'art. 2645 del codice civile, costituisce titolo per l'intavolazione, la trascrizione immobiliare e la voltura catastale di diritti reali sui beni immobili trasferiti - Decorrenza del trasferimento della proprietà dei beni immobili dalla data del verbale di consegna. Bilancio e contabilità pubblica - Riduzione del gettito TARI, TOSAP o COSAP per fronteggiare la crisi derivante dall'emergenza COVID-19 - Previsione che le deliberazioni di riduzione ed esenzione possono essere adottate anche successivamente all'approvazione del bilancio di previsione per l'esercizio 2020. Previsione che i Comuni possono disporre la copertura del relativo minor gettito o minore entrata anche attraverso il ricorso a risorse derivanti dall'avanzo disponibile. Impiego pubblico - Reggenza temporanea delle sedi di segreteria - Prevista individuazione dei soggetti cui attribuire il ruolo di segretari comunali nelle suddette sedi con popolazione fino a 3000 abitanti - Istituzione, presso l'Ufficio unico del sistema integrato di Comparto della Regione, dell'Elenco dei soggetti cui può essere attribuita tale reggenza temporanea - Iscrizione, al predetto Elenco, dei dipendenti di ruolo del Comparto unico del pubblico impiego regionale e locale con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, in possesso dei requisiti per l'accesso alla qualifica funzionale di segretario comunale - Possibilità per i Sindaci di conferire l'incarico di vice segretario a un dipendente in possesso del titolo di studio previsto per l'accesso alla qualifica di segretario comunale - Esclusione della spesa, inerente al contratto stipulato con il soggetto al quale è conferito l'incarico di reggenza temporanea, dal limite per il lavoro flessibile, di cui all'art. 9, c. 28, del decreto-legge n. 78 del 2010.
Dispositivo: illegittimità costituzionale - non fondatezza - ill. cost. conseg. ex art. 27 legge n. 87/1953 - inammissibilità - cessata materia del contendere

S. 168/2021 del 24/06/2021 depositata il 23/07/2021
Udienza Pubblica del 23/06/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: ANTONINI


Oggetto: Sanità pubblica - Misure urgenti per il rilancio del Servizio Sanitario della Regione Calabria - Commissario ad acta e supporto alla struttura commissariale - Commissari straordinari degli enti del Servizio Sanitario Regionale - Appalti, servizi e forniture per gli enti del Servizio Sanitario della Regione Calabria - Contributo di solidarietà e finanziamento del sistema di programmazione e controllo del Servizio Sanitario della Regione - Disposizioni transitorie e finali Sanità pubblica - Decreto-legge 10 novembre 2020, n. 150, convertito, con modificazioni, in legge 30 dicembre 2020, n. 181 - Misure urgenti per il rilancio del Servizio Sanitario della Regione Calabria - Commissario ad acta e supporto alla struttura commissariale - Commissari straordinari degli enti del Servizio Sanitario Regionale - Appalti, servizi e forniture per gli enti del Servizio Sanitario della Regione, programma operativo per la gestione dell'emergenza da COVID-19 e progetti di edilizia sanitaria - Contributo di solidarietà e finanziamento del sistema di programmazione e controllo del Servizio Sanitario della Regione Calabria - Disposizioni transitorie e finali.
Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale - non fondatezza - inammissibilità

S. 169/2021 del 27/05/2021 depositata il 23/07/2021
Camera di Consiglio del 28/04/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: MODUGNO


Oggetto: Responsabilità civile dei magistrati - Giudizio risarcitorio nei confronti dello Stato per fatto illecito del magistrato - Abolizione della fase preliminare di delibazione in camera di consiglio della ammissibilità e non manifesta infondatezza della domanda [c.d. "filtro di ammissibilità"] - Conseguente soppressione del termine che ricollegava l'esercizio dell'azione disciplinare alla comunicazione di ammissibilità della domanda - Obbligo per il Tribunale, investito dalla cognizione dell'azione di responsabilità civile, di disporre l'immediata trasmissione degli atti del procedimento al Procuratore generale presso la Corte di cassazione - Conseguente automatismo dell'esercizio dell'azione disciplinare per i fatti che hanno dato luogo alla proposizione della domanda risarcitoria.
Dispositivo: non fondatezza

S. 170/2021 del 20/07/2021 depositata il 23/07/2021
Udienza Pubblica del 23/06/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: SCIARRA


Oggetto: Paesaggio - Norme della Regione autonoma Sardegna - Norme per il miglioramento del patrimonio esistente - Modifiche alla legge regionale n. 22 del 2019 in materia di proroga di termini - Prevista applicazione delle disposizioni inerenti alla realizzazione di volumi edilizi, fino all'entrata in vigore della nuova legge regionale in materia di governo del territorio e, comunque, non oltre il 31 dicembre 2020.
Dispositivo: inammissibilità

S. 171/2021 del 06/07/2021 depositata il 23/07/2021
Udienza Pubblica del 06/07/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: BUSCEMA


Oggetto: Impiego pubblico - Norme della Regione Veneto - Disposizioni per l'assunzione di personale in base alla sostenibilità finanziaria - Previsione che la Regione determina cumulativamente la spesa del personale della Giunta e del Consiglio regionale come, allo stato, definita all'art. 2, c. 1, lett. a), del decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri, Dipartimento per la Pubblica Amministrazione, del 3 settembre 2019 - Previsione che, a partire dall'annualità 2020, i limiti della spesa del personale, ai fini di procedere ad assunzioni dello stesso a tempo indeterminato in coerenza con i rispettivi piani triennali dei fabbisogni di personale, applicabili rispettivamente alla Giunta e al Consiglio, sono determinati ripartendo la spesa massima complessiva in misura proporzionale alla rispettiva spesa del personale registrata nell'ultimo rendiconto della gestione approvato - Previsione che l'Ufficio di presidenza del Consiglio regionale e la Giunta regionale possono stipulare intese volte a definire diverse forme di riparto per il rispettivo utilizzo della capacità assunzionale della Regione, fermo restando il rispetto del limite di spesa massima complessiva.
Dispositivo: non fondatezza - inammissibilità

S. 172/2021 del 07/07/2021 depositata il 23/07/2021
Udienza Pubblica del 07/07/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: ZANON


Oggetto: Ordinamento giudiziario - Norme in materia di indennità spettanti ai giudici onorari di tribunale e ai vice procuratori onorari - Modifiche al decreto legislativo n. 273 del 1989 - Previsione che ai giudici onorari di tribunale spetta un'indennità di euro 98 per le attività di udienza svolte nello stesso giorno, nonché una ulteriore equipollente ove il complessivo impegno lavorativo per tali attività superi le cinque ore.
Dispositivo: non fondatezza - inammissibilità

S. 173/2021 del 07/07/2021 depositata il 23/07/2021
Camera di Consiglio del 07/07/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: VIGANÒ


Oggetto: Ordinamento penitenziario - Misure alternative alla detenzione - Divieto di concessione di benefici - Divieto di concessione, per la durata di tre anni, della misura dell'affidamento in prova al servizio sociale di cui all'art. 47 della legge n. 354 del 1975, al condannato nei cui confronti sia stata disposta la revoca di una misura alternativa, ai sensi degli artt. 47, c. 11°, 47-ter, c. 6°, o 51, c. 1°, della medesima legge.
Dispositivo: non fondatezza

Deposito del 26/07/2021

S. 174/2021 del 07/07/2021 depositata il 26/07/2021
Camera di Consiglio del 07/07/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: BARBERA


Oggetto: Sicurezza pubblica - Controllo dell'acquisizione e della detenzione delle armi - Modifiche all'art. 35 del regio decreto 18 giugno 1931, n. 773 [TULPS] - Obbligo per l'armaiolo di tenere un registro delle operazioni giornaliere nel quale devono essere indicate le generalità delle persone con cui le operazioni stesse sono compiute.
Dispositivo: non fondatezza

Deposito del 30/07/2021

S. 175/2021 del 24/06/2021 depositata il 30/07/2021
Camera di Consiglio del 23/06/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: PETITTI


Oggetto: Processo penale - Equa riparazione per violazione della ragionevole durata del processo - Processi di durata non eccedente, al 31 ottobre 2016, i termini ragionevoli di durata previsti dall'art. 2, c. 2-bis, della legge n. 89 del 2001 e processi non ancora assunti in decisione alla stessa data - Rimedi preventivi - Deposito, da parte dell'imputato e delle altre parti del processo penale, di un'istanza di accelerazione almeno sei mesi prima del decorso dei termini ragionevoli di durata - Inammissibilità della domanda di equa riparazione nel caso di mancato esperimento dei rimedi preventivi.
Dispositivo: illegittimità costituzionale

S. 176/2021 del 06/07/2021 depositata il 30/07/2021
Udienza Pubblica del 06/07/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: PETITTI


Oggetto: Sicurezza pubblica - Norme della Regione Veneto - Previsione che la Regione sostiene la collaborazione istituzionale con i vari enti e organismi pubblici, territoriali e statali, o anche con privati e organismi del terzo settore, mediante la stipulazione di intese o accordi per favorire l'attuazione, l'integrazione e il coordinamento delle politiche di sicurezza. Polizia locale - Ruoli, distintivi e caratteristiche delle dotazioni del personale di polizia locale - Previsione dell'articolazione della struttura organizzativa di polizia locale in determinati ruoli funzionali e relativi distintivi di grado - Previsione che la Giunta regionale definisce con proprio atto le caratteristiche delle uniformi e dei distintivi di grado, nonché dei mezzi e degli strumenti operativi e di autotutela in dotazione. Regolamenti di polizia locale - Prevista possibilità dell'impiego di istituti di vigilanza e di associazioni di volontariato, con compiti di affiancamento e supporto all'azione della polizia locale e la possibilità di effettuare servizi per conto terzi. Sicurezza pubblica - Promozione e sostegno alle politiche integrate per la sicurezza - Previsione che la Giunta regionale agisce anche mediante accordi sottoscritti con organi e autorità di pubblica sicurezza ed enti locali, nonché cooperando con soggetti pubblici o privati, per realizzare o sostenere iniziative di interesse regionale volte a rafforzare e valorizzare l'azione coordinata della polizia locale, promuovere e programmare azioni di sistema sul territorio regionale, coinvolgendo gli enti locali, le polizie locali ma anche le forze dell'ordine, razionalizzare e potenziare i presidi di sicurezza presenti sul territorio regionale, costituire tavoli a livello provinciale per la definizione e l'implementazione continua delle politiche per la sicurezza. Polizia locale - Sicurezza partecipata e sicurezza sussidiaria - Collaborazione con le associazioni di volontariato - Previsione che la Giunta regionale promuove e sostiene la partecipazione delle associazioni di volontariato per iniziative finalizzate a fornire assistenza alla polizia locale in occasione di eventi pubblici, a svolgere attività di ausilio nella sorveglianza dei luoghi pubblici, ad attivare programmi di prevenzione basati su stabili occasioni di incontro tra operatori di polizia locale e cittadini a integrare, su regia degli enti locali, programmi di sorveglianza di vicinato.
Dispositivo: illegittimità costituzionale - illegittimità costituzionale parziale - non fondatezza - inammissibilità

S. 177/2021 del 07/07/2021 depositata il 30/07/2021
Udienza Pubblica del 07/07/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: NAVARRETTA


Oggetto: Energia - Norme della Regione Toscana - Modifiche all'art. 9 della legge regionale n. 11 del 2011 - Disposizioni in materia di installazione di impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili di energia - Previsione che nelle aree rurali è ammessa la realizzazione di impianti fotovoltaici a terra fino alla potenza massima, per ciascun impianto, di 8.000 chilowatt elettrici. Previsione che nelle aree rurali, per gli impianti fotovoltaici a terra di potenza superiore a 1.000 chilowatt elettrici, l'autorizzazione unica alla costruzione ed esercizio è rilasciata previa intesa con il Comune o i Comuni interessati dall'impianto. Previsione che le disposizioni di cui ai c. 1-bis e 1-ter della normativa di riferimento si applicano anche ai procedimenti in corso, relativi all'autorizzazione unica o al provvedimento autorizzatorio unico regionale.
Dispositivo: illegittimità costituzionale

S. 178/2021 del 06/07/2021 depositata il 30/07/2021
Udienza Pubblica del 06/07/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: AMATO


Oggetto: Misure di prevenzione - Codice delle leggi antimafia - Effetti delle misure di prevenzione - Previsione che gli effetti automaticamente interdittivi all'ottenimento, tra gli altri, di "altre iscrizioni o provvedimenti a contenuto autorizzatorio, concessorio, o abilitativo per lo svolgimento di attività imprenditoriali, comunque denominati", di cui all'art. 67, c. 1, lett. f), del decreto legislativo n. 159 del 2011, conseguono anche alla condanna [definitiva o pronunciata in secondo grado] per il reato di cui all'art. 640-bis del codice penale [Truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche].
Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale - ill. cost. parziale conseg. ex art. 27 legge n. 87/1953 - manifesta inammissibilità

S. 179/2021 del 06/07/2021 depositata il 30/07/2021
Udienza Pubblica del 06/07/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: PROSPERETTI


Oggetto: Sanità pubblica - Norme della Regione Marche - Modifica alla legge regionale n. 13 del 2003 [Riorganizzazione del Servizio Sanitario Regionale] - Dipartimenti delle professioni sanitarie infermieristiche e della professione ostetrica, dipartimento delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione, della prevenzione dell'ASUR e del servizio sociale professionale dell'ASUR - Requisiti per la nomina dei direttori di dipartimento.
Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale

S. 180/2021 del 23/06/2021 depositata il 30/07/2021
Udienza Pubblica del 23/06/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: AMATO


Oggetto: Istruzione - Personale docente - Servizio anteriore alla nomina in ruolo - Riconoscimento ai fini della ricostruzione di carriera - Riconoscimento del servizio non di ruolo prestato presso scuole di istruzione secondaria e artistica pareggiate - Esclusione, in base all'interpretazione giurisprudenziale assunta come diritto vivente, del riconoscimento del servizio non di ruolo prestato presso le scuole paritarie.
Dispositivo: non fondatezza

S. 181/2021 del 07/07/2021 depositata il 30/07/2021
Camera di Consiglio del 07/07/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: DE PRETIS


Oggetto: Edilizia e urbanistica - Norme della Regione Lazio - Disposizioni in materia di definizione di illeciti edilizi - Cause ostative alla sanatoria edilizia - Non sanabilità per le opere abusive ultimate entro il 31 marzo 2003 e realizzate, anche prima della apposizione del vincolo, su immobili vincolati da leggi statali e regionali a tutela dei monumenti naturali, dei siti di importanza comunitaria e delle zone a protezione speciale, nonché a tutela dei parchi e delle aree naturali protette nazionali, regionali e provinciali.
Dispositivo: non fondatezza - inammissibilità

S. 182/2021 del 07/07/2021 depositata il 30/07/2021
Udienza Pubblica del 07/07/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: AMOROSO


Oggetto: Processo penale - Decisione sugli effetti civili nel caso di estinzione del reato per prescrizione - Previsione che, quando nei confronti dell'imputato è stata pronunciata condanna, anche generica, alle restituzioni o al risarcimento dei danni cagionati dal reato, a favore della parte civile, il giudice di appello, nel dichiarare estinto il reato per prescrizione, decide sull'impugnazione ai soli effetti delle disposizioni e dei capi della sentenza che concernono gli effetti civili.
Dispositivo: non fondatezza

S. 183/2021 del 07/07/2021 depositata il 30/07/2021
Camera di Consiglio del 07/07/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: PETITTI


Oggetto: Esecuzione penale - Sospensione della esecuzione delle pene detentive brevi - Esclusione per il reato di maltrattamenti in famiglia commesso in presenza di minori di cui all'art. 572, c. 2°, del codice penale - Norma introdotta con la legge n. 69 del 2019 - Mancata previsione di un regime transitorio che dichiari applicabile la norma solo ai fatti commessi successivamente all'entrata in vigore della legge n. 69 del 2019.
Dispositivo: non fondatezza nei sensi di cui in motivazione

O. 184/2021 del 07/07/2021 depositata il 30/07/2021
Camera di Consiglio del 07/07/2021, Presidente: CORAGGIO, Redattore: AMOROSO


Oggetto: Circolazione stradale - Applicazione della sanzione accessoria della revoca della patente di guida in caso di condanna per i reati di cui agli artt. 589-bis e 590-bis del codice penale - Divieto di conseguimento di una nuova patente di guida prima che siano decorsi cinque anni dalla revoca.
Dispositivo: manifesta inammissibilità