LOGO REPUBBLICA ITALIANA
 Home -   Giurisprudenza  - Ultimo deposito


Ultimi depositi

Pagina iniziale   Pagina precedente   1 2 3 4 5 6 7 8   Pagina successiva   Ultima pagina


Deposito del 20/05/2016 (dalla 108 alla 116)

S. 108/2016 del 18/04/2016
Camera di Consiglio del 24/02/2016, Presidente: FRIGO, Redattore: CAROSI


Norme impugnate: Art. 1, c. 44° e 45°, della legge 24/12/2012, n. 228.

Oggetto: Bilancio e contabilità pubblica - Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2013) - Istruzione pubblica - Previsione, a decorrere dall'anno scolastico 2012-2013, che l'art. 1, comma 24, della legge 28 dicembre 1995 n. 549, trova applicazione anche nel caso degli assistenti amministrativi incaricati di svolgere mansioni superiori per l'intero anno scolastico, ai sensi dell'art. 52 del d.lgs. 30/03/2001 n. 165 e successive modificazioni, per la copertura di posti vacanti o disponibili di direttore dei servizi generali amministrativi - Previsione che la liquidazione del compenso per l'incarico di cui al comma 44 è effettuata, ai sensi dell'art. 52, comma 4, del d.lgs. 30/03/2001 n. 165, in misura pari alla differenza tra il trattamento previsto per il direttore dei servizi generali e amministrativi al livello iniziale della progressione economica e quello complessivamente in godimento dall'assistente amministrativo incaricato.

Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale
Atti decisi: ord. 132/2015
S. 109/2016 del 09/03/2016
Camera di Consiglio del 09/03/2016, Presidente: GROSSI, Redattore: FRIGO


Norme impugnate: Art. 75 del decreto del Presidente della Repubblica 09/10/1990, n. 309.

Oggetto: Stupefacenti e sostanze psicotrope - Coltivazione di piante di cannabis - Sanzione penale.

Dispositivo: non fondatezza
Atti decisi: ordd. 98 e 200/2015
S. 110/2016 del 05/04/2016
Udienza Pubblica del 05/04/2016, Presidente: GROSSI, Redattore: ZANON


Norme impugnate: Art. 37, c. 1° e 2°, lett. a), c) e c-bis), del decreto-legge 12/9/2014, n. 133, convertito, con modificazioni, dall'art. 1, c. 1°, della legge 11/11/2014, n. 164.

Oggetto: Energia - Misure urgenti per l'approvvigionamento e il trasporto del gas naturale introdotte dal decreto-legge 12/09/2014 n. 133 (c.d. "sblocca Italia") - Previsione che i gasdotti di importazione di gas dall'estero, i terminali di rigassificazione di GNL, gli stoccaggi di gas naturale e le infrastrutture della rete nazionale di trasporto del gas naturale, incluse le operazioni preparatorie necessarie alla redazione dei progetti e le relative opere connesse, rivestono carattere di interesse strategico, costituiscono una priorità a carattere nazionale e sono di pubblica utilità nonché indifferibili e urgenti; Previsione che all'autorizzazione unica di cui all'art. 52-quinquies del d.P.R. 08/06/2001 n. 327 sono soggetti anche i gasdotti di approvvigionamento di gas dall'estero, incluse le operazioni preparatorie necessarie alla redazione dei progetti e le relative opere connesse - Previsione che l'acquisizione dell'intesa con la singola Regione interessata è necessaria solo per l'autorizzazione alla costruzione e all'esercizio delle "infrastrutture lineari energetiche" individuate dall'Autorità competente come appartenenti alla rete nazionale dei gasdotti di cui all'art. 9 del decreto legislativo 21/05/2004 n. 169 - Previsione che alla procedura di risoluzione delle interferenze dei gasdotti con altre infrastrutture esistenti partecipano in misura preponderante i soggetti privati interessati - Previsione, altresì, che l'Autorità per l'energia elettrica, il gas e il sistema idrico stabilisce meccanismi regolatori incentivanti gli investimenti per lo sviluppo di ulteriori prestazioni di punta effettuati a decorrere dal 2015.

Dispositivo: non fondatezza - inammissibilità
Atti decisi: ric. 2, 4, 5 e 14/2015
S. 111/2016 del 20/04/2016
Camera di Consiglio del 20/04/2016, Presidente: GROSSI, Redattore: de PRETIS


Norme impugnate: Art. 11, c. 2°, della legge 30/12/1991, n. 413; art. 2, c. 5°, del decreto-legge 23/01/1993, n. 16, convertito, con modificazioni, dall'art. 1, c. 1°, della legge 24/03/1993, n. 75.

Oggetto: Imposte e tasse - Agevolazioni fiscali - Agevolazioni ai fini IRPEF ed ICI previste per gli "immobili di interesse storico o artistico ai sensi dell'art. 3 della legge 1 giugno 1939, n. 1089 e successive modifiche".

Dispositivo: non fondatezza
Atti decisi: ord. 191/2015
O. 112/2016 del 08/03/2016
Udienza Pubblica del 08/03/2016, Presidente: GROSSI, Redattore: LATTANZI - CARTABIA


Norme impugnate: Art. 649 del codice di procedura penale, in relazione all'art. 10 ter del decreto legislativo 10/03/2000, n. 74.

Oggetto: Processo penale - Divieto di un secondo giudizio - Procedimento per il delitto di omesso versamento dell'IVA - Mancata previsione dell'applicabilità del divieto nel caso in cui all'imputato sia stata comminata, per il medesimo fatto, nell'ambito di un procedimento amministrativo, una sanzione alla quale debba riconoscersi natura penale, ai sensi della Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell'uomo (CEDU) e dei relativi Protocolli.

Dispositivo: restituzione atti - jus superveniens
Atti decisi: ord. 136/2015
O. 113/2016 del 23/03/2016
Camera di Consiglio del 23/03/2016, Presidente: LATTANZI, Redattore: CAROSI


Norme impugnate: Sentenza n. 10/2016 del 12 - 29 gennaio 2016.

Oggetto: Correzione di errore materiale.

Dispositivo: correzione errore materiale
Atti decisi: ord. 6, 141 e 142/2015
O. 114/2016 del 06/04/2016
Camera di Consiglio del 06/04/2016, Presidente: GROSSI, Redattore: FRIGO


Norme impugnate: Art. 87, c. 3°, del codice di procedura penale.

Oggetto: Processo penale - Giudizio abbreviato - Accoglimento della richiesta - Esclusione del responsabile civile.

Dispositivo: manifesta inammissibilità
Atti decisi: ord. 145/2014
O. 115/2016 del 19/04/2016
Udienza Pubblica del 19/04/2016, Presidente: GROSSI, Redattore: ZANON


Norme impugnate: Artt. 15, 16, 17, 18, 19, 20 e 21 della legge della Provincia autonoma di Trento 16/06/2006, n. 3.

Oggetto: Enti locali - Norme della Provincia autonoma di Trento - Istituzione delle Comunità di Valle, nuovo ente territoriale intermedio tra Comuni e Provincia - Previsione dell'elezione dell'Assemblea della Comunità di Valle per due terzi mediante suffragio universale diretto - Istituzione dell'analogo Comun General de Fascia riguardante i comuni interessati dalle minoranze ladine, mochene e cimbre.

Dispositivo: restituzione atti - jus superveniens
Atti decisi: ord. 236/2014
O. 116/2016 del 20/04/2016
Camera di Consiglio del 20/04/2016, Presidente: GROSSI, Redattore: FRIGO


Norme impugnate: Art. 10 quater del decreto legislativo 10/03/2000, n. 74.

Oggetto: Reati e pene - Reati tributari - Indebita compensazione - Fatti commessi sino al 17 settembre 2011 - Omesso versamento delle somme dovute, utilizzando in compensazione, ai sensi dell'art. 17 del d.lgs. n. 241 del 1997, crediti non spettanti o inesistenti - Soglia di punibilità di euro 50.000.

Dispositivo: restituzione atti - jus superveniens
Atti decisi: ordd. 167 e 332/2015