Ultimi Depositi


Deposito 24/02/2017 (dalla 39 alla 46)
S. 39/2017 del 10/01/2017
Udienza Pubblica del 10/01/2017, Presidente: GROSSI, Redattore: CORAGGIO

Norme impugnate: Legge della Regione Abruzzo 14/10/2015, n. 29.
Oggetto: Ambiente - Norme della Regione Abruzzo - Divieto di attività di prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi liquidi e gassosi nelle zone di mare entro le dodici miglia marine dalla linea di costa abruzzese - Applicabilità anche ai procedimenti autorizzatori e concessori in corso, salva l'efficacia dei titoli abilitativi già rilasciati.
Dispositivo: illegittimità costituzionale
Atti decisi: ric. 104/2015

S. 40/2017 del 11/01/2017
Udienza Pubblica del 10/01/2017, Presidente: GROSSI, Redattore: ZANON

Norme impugnate: Art. 14, c. 8° e 9°, della legge della Regione Puglia 10/04/2015, n. 17.
Oggetto: Demanio e patrimonio dello Stato e delle Regioni - Norme della Regione Puglia - Previsione che i Piani Comunali delle Coste [PCC], compatibilmente con i PRG e le direttive e clausole di salvaguardia di cui ai commi 1, 2, 3, 5, 6 e 10, individuano nella quota concedibile l'intera superficie o parti di essa non inferiore al 50 per cento delle aree demaniali in concessione, confermandone la titolarità; Previsione che il Piano Comunale delle Coste [PCC], nelle disposizioni transitorie volte a disciplinare le modalità di adeguamento dei luoghi antecedenti alla pianificazione, salvaguarda le concessioni in essere fino alla scadenza del termine della proroga di cui all'art. 1, comma 18, del d.l. n. 194/2009, salve le esigenze di sicurezza.
Dispositivo: illegittimità costituzionale - non fondatezza
Atti decisi: ric. 63/2015

S. 41/2017 del 07/02/2017
Udienza Pubblica del 07/02/2017, Presidente: GROSSI, Redattore: BARBERA

Norme impugnate: Art. 8, c. 1°, lett. a), della legge della Regione Veneto 16/03/2015, n. 4.
Oggetto: Edilizia e urbanistica - Norme della Regione Veneto - Attribuzione allo strumento urbanistico generale della fissazione dei limiti di densità, altezza e distanza, in deroga a quelli stabiliti dall'ordinamento statale.
Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale
Atti decisi: ric. 54/2015

S. 42/2017 del 21/02/2017
Udienza Pubblica del 20/09/2016, Presidente: GROSSI, Redattore: MODUGNO

Norme impugnate: Art. 2, c. 2°, lett. l), della legge 30/12/2010, n. 240.
Oggetto: Università e istituzioni di alta cultura - Norme in materia di organizzazione delle Università, di personale accademico e reclutamento, nonché delega al Governo per incentivare la qualità e l'efficienza del sistema universitario - Prevista attivazione, nell'ambito delle risorse umane, finanziarie e strumentali disponibili, di forme di selezione, di insegnamenti e di corsi di studio svolti in lingua straniera.
Dispositivo: non fondatezza
Atti decisi: ord. 88/2015

S. 43/2017 del 10/01/2017
Udienza Pubblica del 10/01/2017, Presidente: GROSSI, Redattore: CARTABIA

Norme impugnate: Art. 30, c. 4°, della legge 11/03/1953, n. 87.
Oggetto: Corte costituzionale - Pronunce di illegittimità costituzionale - Effetti - Cessazione dell'esecuzione della sentenza di condanna irrevocabile pronunciata in applicazione della norma dichiarata incostituzionale - Applicabilità alle sole sentenze con le quali siano state inflitte sanzioni formalmente qualificate come penali dall'ordinamento nazionale.
Dispositivo: non fondatezza
Atti decisi: ord. 106/2015

S. 44/2017 del 07/02/2017
Udienza Pubblica del 07/02/2017, Presidente: GROSSI, Redattore: SCIARRA

Norme impugnate: Art. 6, c. 2°, del decreto legislativo 30/04/1997, n. 184.
Oggetto: Previdenza - Lavoratori autonomi e liberi professionisti - Contribuzione volontaria - Divieto per contestuali periodi di assicurazione ad una delle forme di previdenza obbligatoria per i lavoratori dipendenti, pubblici e privati.
Dispositivo: inammissibilità
Atti decisi: ord. 55/2016

S. 45/2017 del 08/02/2017
Camera di Consiglio del 08/02/2017, Presidente: GROSSI, Redattore: BARBERA

Norme impugnate: Artt. 4, c. 3°, e 5, c. 5°, del decreto legislativo 25/07/1998, n. 286.
Oggetto: Straniero - Ingresso e permanenza nel territorio dello Stato - Divieto di rilascio o rinnovo del permesso di soggiorno allo straniero extracomunitario che si sia visto regolarizzare la propria posizione irregolare, in caso di condanna per uno dei reati indicati nell'art. 4, comma 3, del d.lgs n. 286 del 1998 e rientranti, allo stesso tempo, nel novero dei reati previsti dall'art. 381 c.p.p.
Dispositivo: inammissibilità
Atti decisi: ord. 15/2016

O. 46/2017 del 07/02/2017
Camera di Consiglio del 07/12/2016, Presidente: GROSSI, Redattore: LATTANZI

Norme impugnate: Art. 131-bis del codice penale, come inserito dall'art. 1, c. 2°, del decreto legislativo 16/03/2015, n. 28, e dell'art. 4 del medesimo decreto legislativo.
Oggetto: Reati e pene - Disposizioni in materia di non punibilità per particolare tenuità del fatto - Denunciata mancata previsione che l'imputato possa esprimere in maniera vincolante il proprio dissenso in ordine alla definizione del processo con sentenza declaratoria di non punibilità per tenuità del fatto [sentenza poi iscritta nel casellario giudiziale].
Dispositivo: manifesta inammissibilità
Atti decisi: ordd. 213, 214 e 215/2015

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Scorrendo questa pagina, selezionando il link Accetto o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.   Accetto