Ultimi Depositi


Deposito 24/03/2017 (dalla 59 alla 61)
S. 59/2017 del 10/01/2017
Udienza Pubblica del 10/01/2017, Presidente: GROSSI, Redattore: MODUGNO

Norme impugnate: Art. 1, c. 2°, lett. b), della legge della Regione Abruzzo 03/11/2015, n. 36; art. 11, c. 6°, lett. b), della legge della Regione Abruzzo 19/01/2016, n. 5; art. 1, c. 1°, lett. a), b) e c), della legge della Regione Abruzzo 13/04/2016, n. 11.
Oggetto: Acque - Norme della Regione Abruzzo - Disposizioni in materia di acque e di autorizzazione provvisoria degli scarichi relativi ad impianti di depurazione delle acque reflue urbane - Canoni di concessione per le derivazioni di acqua pubblica ad uso idroelettrico - Determinazione in base alla "potenza efficiente" di ciascun impianto, come ufficialmente definita dall'AEEG [Autorità per l'energia elettrica e il gas] e dal GES [Gestore dei servizi elettrici].
Dispositivo: illegittimità costituzionale - illegittimità costituzionale parziale - ill. cost. conseguenziale ex art. 27 legge n. 87/1953
Atti decisi: ric. 2, 21 e 29/2016

S. 60/2017 del 21/02/2017
Udienza Pubblica del 21/02/2017, Presidente: GROSSI, Redattore: BARBERA

Norme impugnate: Artt. 5 e 7 della legge della Regione Abruzzo 08/06/2015, n. 12.
Oggetto: Calamità pubbliche e protezione civile - Norme della Regione Abruzzo - Disciplina degli interventi edilizi in zone sismiche - Abrogazione del preventivo rilascio dell'autorizzazione sismica per le varianti, in corso d'opera, al progetto originario - Conseguente esclusione della necessità dell'autorizzazione per le varianti presentate prima dell'entrata in vigore della legge regionale abrogatrice; Attribuzione a successivo regolamento regionale, adottato su proposta della Giunta, del potere di definire le "opere minori" e quelle "prive di rilevanza ai fini della pubblica incolumità" non soggette al procedimento di autorizzazione sismica ovvero al procedimento di preavviso e contestuale deposito del progetto esecutivo nelle zone a bassa sismicità - Rinvio, per gli aspetti di dettaglio non previsti dal regolamento, a deliberazioni di Giunta regionale, sentito il Tavolo Tecnico Scientifico.
Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale - inammissibilità
Atti decisi: ric. 80/2015

O. 61/2017 del 07/02/2017
Udienza Pubblica del 07/02/2017, Presidente: GROSSI, Redattore: CRISCUOLO

Norme impugnate: Artt. 12, 14 e 16 della legge della Regione Piemonte 28/09/2012, n. 11.
Oggetto: Enti locali - Unioni montane di comuni - Norme della Regione Piemonte - Soppressione e commissariamento delle Comunità montane e trasferimento delle loro funzioni alle Unioni montane di Comuni.
Dispositivo: restituzione atti - jus superveniens
Atti decisi: ord. 140/2015

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Scorrendo questa pagina, selezionando il link Accetto o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.   Accetto