Indice annuale delle pronunce

Anno:  Mese:     


Deposito del 02/11/2017

S. 231/2017 del 26/09/2017 depositata il 02/11/2017
Udienza Pubblica del 26/09/2017, Presidente: GROSSI, Redattore: CARTABIA


Oggetto: Bilancio e contabilità pubblica - Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato [legge di stabilità 2016] - Previsione che le Regioni e le Province autonome adottano il provvedimento generale di programmazione di riduzione della dotazione dei posti letto ospedalieri accreditati ed effettivamente a carico del Servizio sanitario regionale e predispongono un piano concernente il fabbisogno di personale, provvedimenti da trasmettere al Tavolo di verifica degli adempimenti e al Comitato permanente per la verifica dell'erogazione dei livelli essenziali di assistenza [LEA], nonché al Tavolo per il monitoraggio dell'attuazione del Regolamento di cui al decreto del Ministro della salute n. 70 del 2015. Possibilità per le Regioni e le Province autonome, nelle more della predisposizione e della verifica dei previsti piani concernenti il fabbisogno di personale, di ricorrere a forme di lavoro flessibile - Possibilità della indizione di procedure concorsuali straordinarie per l'assunzione di personale medico, tecnico-professionale ed infermieristico. Possibilità per le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano di programmare l'acquisto di prestazioni di assistenza ospedaliera di alta specialità, nonché di prestazioni erogate da parte degli istituti di ricovero e cura a carattere scientifico [IRCCS] a favore di cittadini residenti in Regioni diverse da quelle di appartenenza ricomprese negli accordi per la compensazione della mobilità interregionale.
Dispositivo: illegittimità costituzionale parziale - non fondatezza - inammissibilità - manifesta infondatezza

Deposito del 08/11/2017

S. 232/2017 del 26/09/2017 depositata il 08/11/2017
Udienza Pubblica del 26/09/2017, Presidente: GROSSI, Redattore: SCIARRA


Oggetto: Edilizia e urbanistica - Ambiente - Energia - Norme della Regione siciliana - Prescrizioni di recepimento del Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia - Interventi senza titolo abilitativo relativi a impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili. Interventi in parchi e aree protette decorsi trenta giorni dalla presentazione della segnalazione certificata di inizio attività [SCIA]. Accertamento di conformità in sanatoria, in corrispondenza alla disciplina urbanistica ed edilizia vigente al momento della presentazione della domanda - Rilascio del permesso in sanatoria per silenzio assenso decorsi novanta giorni dalla richiesta. Calamità pubbliche e protezione civile - Autorizzazione all'inizio lavori in località sismiche; Esclusione dalla preventiva autorizzazione scritta del competente ufficio del Genio civile per le opere minori ai fini della sicurezza per le costruzioni in zona sismica, per gli interventi privi di rilevanza per la pubblica incolumità ai fini sismici e per le varianti in corso d'opera, su parti strutturali non aventi carattere sostanziale, ricompresi in un elenco approvato con deliberazione della Giunta regionale - Deposito del progetto relativo a detti interventi presso il competente ufficio del Genio civile prima del deposito presso il Comune del certificato di agibilità.
Dispositivo: illegittimità costituzionale - illegittimità costituzionale parziale - non fondatezza - inammissibilità

O. 233/2017 del 27/09/2017 depositata il 08/11/2017
Camera di Consiglio del 27/09/2017, Presidente: GROSSI, Redattore: SCIARRA


Oggetto: Ordinamento giudiziario - Trattamento economico dei magistrati - Meccanismo di adeguamento triennale della retribuzione basato sulla media degli incrementi realizzati nel triennio precedente dalle altre categorie di pubblici dipendenti - Variazioni trascurabili o negative delle retribuzioni di riferimento nel triennio.
Dispositivo: manifesta inammissibilità

Deposito del 10/11/2017

S. 234/2017 del 10/10/2017 depositata il 10/11/2017
Udienza Pubblica del 10/10/2017, Presidente: GROSSI, Redattore: PROSPERETTI


Oggetto: Sanità - Norme della Regione Umbria - Limiti di spesa del personale delle Aziende sanitarie regionali - Previsione che le Aziende sanitarie regionali possono essere considerate adempienti rispetto al limite di spesa posto per il personale a tempo determinato o utilizzato con convenzioni o con contratti di collaborazione coordinata e continuativa dall'art. 9, comma 28, del decreto-legge n. 78 del 2010, qualora risulti rispettato il vincolo di spesa del personale stabilito dall'art. 1, comma 565, lett. a), della legge n. 296 del 2006 e dall'art. 17, commi 3 e 3-bis, del decreto-legge n. 98 del 2011 e successive modifiche e integrazioni - Procedure attuative del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 6 marzo 2015, recante "Disciplina delle procedure concorsuali riservate per l'assunzione di personale precario del comparto sanità" - Previsione della estensione della disciplina con riferimento ai dirigenti del ruolo professionale, tecnico e amministrativo del Servizio sanitario regionale.
Dispositivo: illegittimità costituzionale - cessata materia del contendere

S. 235/2017 del 11/10/2017 depositata il 10/11/2017
Udienza Pubblica del 11/10/2017, Presidente: GROSSI, Redattore: CARTABIA


Oggetto: Bilancio e contabilità pubblica - Equilibrio dei bilanci delle Regioni e degli enti locali -- Previsione del concorso dello Stato al finanziamento dei livelli essenziali e delle funzioni fondamentali nelle fasi avverse del ciclo o al verificarsi di eventi eccezionali - Previsione che rinvia ad una legge statale ordinaria la definizione delle modalità del concorso dello Stato.
Dispositivo: illegittimità costituzionale

S. 236/2017 del 10/10/2017 depositata il 10/11/2017
Udienza Pubblica del 10/10/2017, Presidente: GROSSI, Redattore: BARBERA


Oggetto: Impiego pubblico - Riforma degli onorari dell'Avvocatura dello Stato e delle avvocature degli enti pubblici - Criteri per la determinazione dei compensi professionali degli avvocati e dei procuratori dello Stato.
Dispositivo: non fondatezza - inammissibilità

S. 237/2017 del 11/10/2017 depositata il 10/11/2017
Udienza Pubblica del 11/10/2017, Presidente: GROSSI, Redattore: de PRETIS


Oggetto: Bilancio e contabilità pubblica - Equilibrio dei bilanci delle Regioni e degli enti locali - Disciplina delle operazioni di indebitamento delle Regioni e degli enti locali - Previsione che rinvia ad una legge ordinaria la definizione delle modalità del concorso delle Regioni, dei Comuni, delle Province, delle Città metropolitane e delle Province autonome di Trento e Bolzano alla riduzione del debito pubblico mediante versamento al Fondo per l'ammortamento dei titoli di Stato.
Dispositivo: non fondatezza - inammissibilità

O. 238/2017 del 25/10/2017 depositata il 10/11/2017
Camera di Consiglio del 25/10/2017, Presidente: GROSSI, Redattore: MORELLI


Oggetto: Locazione di immobili urbani - Contratti di locazione abitativa registrati ai sensi dell'art. 3, commi 8 e 9, del decreto legislativo n. 23 del 2011 e prorogati negli effetti dall'art. 5, comma 1-ter, del decreto-legge n. 47 del 2014 - Canone locativo o indennità di occupazione dovuti dai conduttori che, tra la data di entrata in vigore del succitato decreto legislativo e il 16 luglio 2015, hanno versato il cosiddetto canone sanzionatorio previsto dall'art. 3, comma 8, dello stesso decreto - Determinazione ope legis in misura pari al triplo della rendita catastale dell'immobile nel periodo considerato.
Dispositivo: manifesta infondatezza

Deposito del 15/11/2017

S. 239/2017 del 26/09/2017 depositata il 15/11/2017
Udienza Pubblica del 26/09/2017, Presidente: GROSSI, Redattore: LATTANZI


Oggetto: Processo penale - Accertamenti tecnici non ripetibili - Inapplicabilità delle previste garanzie difensive, avuto riguardo alle attività di individuazione e prelievo di reperti utili per la ricerca del DNA.
Dispositivo: non fondatezza

S. 240/2017 del 24/10/2017 depositata il 15/11/2017
Udienza Pubblica del 24/10/2017, Presidente: GROSSI, Redattore: AMATO


Oggetto: Imposte e tasse - Prodotti da inalazione senza combustione costituiti da sostanze liquide e contenenti, o meno, nicotina - Sottoposizione ad imposta di consumo in misura pari al cinquanta per cento dell'accisa gravante sull'equivalente consumo convenzionale di sigarette, determinato con procedure tecniche definite con provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle dogane e dei manufatti, senza operare alcuna distinzione ed applicazione del regime impositivo tra liquidi contenenti nicotina e liquidi che ne sono privi.
Dispositivo: non fondatezza - inammissibilità


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Scorrendo questa pagina, selezionando il link Accetto o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.   Accetto